Attualità

Diplomarsi da adulti per dare una svolta alla propria carriera? Ecco come fare

La Redazione
Diplomarsi da adulti per dare una svolta alla propria carriera? Ecco come fare
​Una vecchia bocciatura, qualche anno scolastico perso hanno interrotto il tuo percorso formativo? Qui di seguito scopriremo insieme quando e perché diplomarsi da adulti conviene​
scrivi un commento 5

Una vecchia bocciatura, qualche anno scolastico perso hanno interrotto il tuo percorso formativo? Qui di seguito scopriremo insieme quando e perché diplomarsi da adulti conviene, qual è la soluzione più pratica, veloce e dai buoni risultati per ottenere il proprio titolo anche se già si lavora e non si ha molto tempo a disposizione da dedicare allo studio e, soprattutto, che tipo di scuole e di indirizzi si rivelano più adatti agli studenti con qualche anno in più.

nn

La prima cosa a cui viene spontaneo pensare può essere, infatti, riprendere il proprio percorso scolastico esattamente dove lo si era interrotto dopo l’obbligo scolastico e, del resto, realtà come www.scuolaonline.com e le numerose scuole private del territorio offrono soluzioni ad hoc per il recupero anni scolastici. Non sempre, però, diplomarsi da adulti in un Liceo Classico è davvero la scelta migliore in un’ottica strategica e di carriera, soprattutto se quando si è abbandonata la scuola si era ancora ai primi anni o se nel frattempo si è trovato lavoro in un ambito che poco c’entra con gli studi umanistici. Tra le ragioni più comuni per cui si riprende a studiare e si decide di diplomarsi da adulti c’è, infatti, il poter contare su un titolo di studio riconosciuto a tutti gli effetti di legge e certamente più forte di una licenza media: non è difficile capire, così, che ci sono diplomi più immediatamente spendibili sul mercato del lavoro come un diploma di alberghiero, per esempio, specie se si intende trovare impiego o già si lavora nel settore dell’ospitalità turistica. La scelta della scuola in cui diplomarsi da adulti dovrebbe essere orientata insomma, più di quanto avvenga quando da ragazzini si sceglie la scuola superiore, da considerazioni su come e perché si intende sfruttare il titolo, se lo stesso è automaticamente abilitante e/o permette la partecipazione a concorsi pubblici, eccetera.

nn

Anche la scelta dell’istituto è cruciale: non tanto perché ci sono scuole in cui è più facile sostenere l’esame da privatista e diplomarsi da adulti (da anni ormai la Maturità da esterni, infatti, si svolge tramite un normale esame di Stato presso le scuole pubbliche o comparate del territorio), quanto perché alcune scuole meglio di altre vengono incontro alle necessità di chi lavora, deve badare alla famiglia o ha altri impegni personali che gli impediscono di dedicarsi completamente allo studio. In molte scuole pubbliche sono previsti dei corsi serali per i maturandi più in là con l’età con lezioni in cui è condensato l’intero programma d’esame. Quasi sempre, però, optare per un percorso pensato appositamente per chi decide di diplomarsi da adulto assicura risultati migliori: non solo le lezioni si svolgono quasi sempre online, e on demand, cioè a orari che sono quelli più comodi al singolo studente, in modo che sia più facile non perdersene (quasi) nessuna, ma docenti e tutor sono preparati per affrontare lacune e necessità d’apprendimento che, va da sé, sono diverse in un giovane e in una persona più in là negli anni e sono previsti in genere momenti di verifica e di confronto uno a uno con gli insegnanti che accompagnino passo passo gli iscritti verso l’obiettivo diploma.

n

giovedì 6 Gennaio 2022

(modifica il 27 Giugno 2022, 13:00)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti