Attualità

Vito Barozzi accoglierà Mattarella sul cantiere della Basilica di San Benedetto di Norcia

La Redazione
Vito Barozzi
Nella giornata di domani, venerdì 25 febbraio, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella visiterà la Basilica di San Benedetto a Norcia
scrivi un commento 47

Sarà Vito Barozzi, fondatore e amministratore della Cobar Spa, ad accogliere insieme agli operai nel cantiere Cobar il presidente Mattarella domani 25 febbraio durante la sua visita alla Basilica di San Benedetto a Norcia, ora in ricostruzione.

“Questa basilica non è solo il simbolo di Norcia, ma anche la casa del santo patrono d’Europa. In un momento storico come questo in cui sono al repentaglio gli equilibri di pace del nostro continente l’emozione che si prova nel rimettere una sopra l’altra queste pietre è molto forte”, commenta Vito Barozzi, che ha fondato l’azienda 40 anni fa in Puglia, ad Altamura, in provincia di Bari. E aggiunge: “Di questo bene, in questo stato dal 2016, è rimasta in piedi solo la facciata che è stata ingabbiata per non subire ulteriori crolli. Cobar si occuperà dell’intera ricostruzione, proprio come già fatto in passato per il teatro Petruzzelli di Bari, incendiato nel 1991. I tempi previsti per il completamento dei lavori sono circa 2 anni, ma noi siamo fiduciosi di poter riconsegnare la basilica a tutta la sua comunità prima dello scadere di questo termine.  Il cantiere è partito da 10 giorni, nel rispetto dei ferrei protocolli di legalità richiesti”.

DETTAGLI E FOTO SUL CANTIERE COBAR DI NORCIA
 https://cobarspa.it/restauro-della-basilica-di-san-benedetto-di-norcia/

Tra gli interventi realizzati da Cobar spa gli ultimi due lavori inaugurati sono il Teatro Kursaal Santalucia di Bari in cui accanto al restauro è stato realizzato anche un impianto tecnologico futuribile in grado di trasformare la sala del teatro in base alle esigenze di spettacolo; e gli Ipogei del Colosseo, icona assoluta della cultura e della storia italiana. Risaltano poi la Cava di Pontrelli ad Altamura in cui insieme a paleontologi e archeologi i tecnici di Cobar hanno portato alla luce, ripulito reso fruibili al pubblico le orme dei dinosauri. Cobar è stata inoltre artefice della rinascita del Teatro Petruzzelli di Bari dopo il rogo che lo aveva distrutto nel 1991; del restauro della splendida Basilica di Santa Maria di Siponto, impreziosita dall’opera di Edoardo Tresoldi; e di due magistrali esempi di restauro artistico, settore in cui Cobar è specializzata e per cui ha anche ottenuto la certificazione SOA OS 2 -A, delle opere al Teatro San Carlo di Napoli e a Palazzo Barberini a Roma.

giovedì 24 Febbraio 2022

(modifica il 27 Giugno 2022, 12:50)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti