Attualità

Emergenza Autotrasporti, Bellanova: “A disposizione 80 milioni di euro a sostegno del settore”

La Redazione
Teresa Bellanova
Sono le misure condivise al Tavolo Autotrasporto, che entrano a comporre il Decreto Energia per il sostegno al settore autotrasporto penalizzato da problematiche strutturali di filiera e dagli aumenti del costo carburante.
scrivi un commento 5
Emergenza Autotrasporto: definite al Tavolo convocato ieri, giovedì 24 febbraio, le misure per il settore nel Decreto energia.

Lo comunica la ViceMinistra Teresa Bellanova attraverso i canali Social ufficiali: “Diamo risposte immediate finalizzate ad allentare la morsa del caro carburante”.
Al via il tavolo delle regole: primo step sui costi di riferimento.
“Necessarie regole per favorire corretti rapporti di filiera”.

Venti milioni di euro per sostenere il settore dell’autotrasporto nel costo pedaggi; 5 milioni destinati ad implementare la deduzione forfettaria per le spese non documentate; credito d’imposta pari al 15per cento al netto dell’Iva finalizzato all’acquisto dell’AdBlu per un investimento complessivo di oltre 29milioni di euro; credito d’imposta pari al 20 per cento al netto dell’Iva per sostenere l’acquisto di GNL, con un investimento complessivo di 25milioni di euro.
Sono le misure, totale risorse a disposizione 80 milioni, condivise al Tavolo Autotrasporto, che entrano a comporre il Decreto Energia per il sostegno al settore autotrasporto penalizzato da problematiche strutturali di filiera e dagli aumenti del costo carburante.
Condiviso contestualmente l’insediamento immediato del Tavolo delle regole, per un confronto tra imprese di autotrasporto e committenza finalizzato ad affrontare strutturalmente le esigenze del settore a partire dall’esigibilità della clausola gasolio sia nei contratti scritti che orali da inserire in un nuovo Decreto nel quale ricondurre regole di settore finalizzate a favorire corretti rapporti di filiera.
Soddisfatta la Viceministra Teresa Bellanova per l’intesa raggiunta, l’avvio del confronto sulle regole atteso da tempo dal settore, l’impegno assunto dalle associazioni di rappresentanza a collaborare per stemperare le tensioni territoriali.
“Il confronto sulle regole e sulle policy di settore è permanente”, conferma Bellanova, “e si chiuderà solo quando sarà stato possibile formalizzare le soluzioni soddisfacenti per tutte le parti. Nel frattempo siamo impegnati a procedere rapidamente con il Decreto di riparto del Fondo destinato al settore e a velocizzare le procedure per attivare tutte le azioni già definite a favore dell’autotrasporto”.

venerdì 25 Febbraio 2022

(modifica il 27 Giugno 2022, 12:50)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti