Attualità

Comune di Altamura, esumazione ordinaria per il 28 marzo delle salme inumate negli anni 2009 e 2010

La Redazione
Ingresso Cimitero di Altamura
Il comunicato del Comune di Altamura
scrivi un commento 23

Il 28 marzo 2022 avranno inizio i lavori di esumazione ordinaria delle salme inumate negli anni 2009 e 2010.

Le operazioni sono regolate come segue:

  • nel caso che la salma esumata si presenti completamente scheletrificata i resti saranno raccolti in cassette di zinco e depositati nell’ossario comune, salvo pervenga entro il 24 marzo 2022, al Servizio stato civile, istanza (reperibile sul sito del Comune all’indirizzo www.comune.altamura.ba.it o presso l’Ufficio di Stato Civile) per la concessione di celletta ossario o l’avvio a cremazione o la collocazione in altra sepoltura. Per le concessioni di cellette ossario sono dovuti i seguenti importi:

– € 135,00 per la concessione venticinquennale delle cellette allocate nel cimitero vecchio ed in quello nel cimitero nuovo – Lotti da A ad F;

– € 142,00 per la concessione venticinquennale delle cellette allocate nel cimitero nuovo – Lotto G;

– € 49,06 per la concessione venticinquennale delle cellette allocate nel piano interrato della Chiesa Centrale;

  • nel caso di non completa scheletrizzazione della salma esumata il resto mortale potrà
  1. permanere nella stessa fossa di originaria inumazione per altri 5 anni;
  2. essere avviato, previo assenso degli aventi diritto, a cremazione in contenitori di materiale facilmente combustibile.

Per le operazioni di esumazione dovrà essere versato tramite avviso PAGO PA a favore del COMUNE DI ALTAMURA con causale “ESUMAZIONE ORDINARIA SALMA DI Cognome Nome nato il gg/mm/anno e deceduto il gg/mm/anno” l’importo seguente:

ESUMAZIONE ADULTO: € 265,50

ESUMAZIONE BAMBINO: € 149,50

Il costo delle cassette di zinco, nonché i costi per la successiva collocazione dei resti, in sepoltura diversa dall’ossario comunale, sono a carico dei parenti del defunto e sono da aggiungersi ai versamenti sopraindicati. In caso di disinteresse o irreperibilità dei parenti, il Comune provvederà d’ufficio. Per informazioni rivolgersi all’impresa esecutrice CREAZIONI srl tel. 3384244458 dalle ore 15.00 alle ore 19.00, da lunedì al venerdì.

venerdì 18 Marzo 2022

(modifica il 27 Giugno 2022, 12:45)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti