Attualità

Comune di Altamura, consegnati 100 colli con beni di prima necessità al confine con l’Ucraina

La Redazione
Comune di Altamura
Grazie alla raccolta di beni attivata dal Comune di Altamura, nei giorni scorsi sono stati consegnati cento colli in Romania al confine con l'Ucraina dove si trovano migliaia di profughi.
scrivi un commento 21
Grazie alla raccolta di beni attivata dal Comune di Altamura, nei giorni scorsi sono stati consegnati cento colli in Romania al confine con l'Ucraina dove si trovano migliaia di profughi. I colli contenevano indumenti, medicinali, beni di prima necessità e giochi per bambini, tutti raccolti grazie alla grande solidarietà dei cittadini altamurani che hanno donato e consegnato i propri beni persso il Comando della Polizia Locale
Sono stati consegnati beni di prima necessità anche a cittadini ucraini ospitati presso famiglie altamurane.
Nella giornata di sabato 9 aprile è prevista la partenza di un ulteriore TIR.
 
La raccolta beni presso il Comando di Polizia Locale ha i seguenti orari:
Martedì dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 19:00;
Giovedì dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 19:00.

A collaborazione del progetto
Maria Paola Stefanelli, Commissario Superiore Polizia Locale
Servizio Protezione Civile, diretto da Angelo Tragni, Commissario Capo Polizia Locale
Associazione Anpana,
Associazione Anps,
Gruppo Volontari Comunale Protezione Civile.

lunedì 4 Aprile 2022

(modifica il 27 Giugno 2022, 12:40)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti