Attualità

Oltre 175 milioni di finanziamenti alle imprese nel 2021- Assemblea soci COFIDI.IT approva Bilancio

La Redazione
Oltre 175 milioni di finanziamenti alle imprese nel 2021- Assemblea soci COFIDI.IT approva Bilancio
L'Assemblea Generale Ordinaria dei soci di COFIDI.IT soc. coop., convocata in videoconferenza, ha approvato il Bilancio d'esercizio chiuso il 31 dicembre 2021 e tutti i punti all'Ordine del giorno.
scrivi un commento 11

L’Assemblea Generale Ordinaria dei soci di COFIDI.IT soc. coop., convocata in videoconferenza, ha approvato il Bilancio d’esercizio chiuso il 31 dicembre 2021 e tutti i punti all’Ordine del giorno.

In un anno, come il 2021, ancora instabile per l’economia italiana a causa del perdurare della pandemia, COFIDI.IT ha confermato la propria leadership sostenendo l’accesso al credito delle imprese socie con la propria garanzia, i finanziamenti erogati dagli istituti di credito con garanzia Cofidi sono stati € 72.407.244,  si è affermato nel sistema dell’erogazione diretta del piccolo credito alle  PMI con  ben € 7.640.700  finanziamenti diretti erogati alle imprese al 31 dicembre 2021  (+2,91), con il sostegno dei fondi CDP e Antiusura, per un totale di 219 richieste di credito diretto e, dall’attività di supporto/consulenziale svolta, Cofidi.IT ha intermediato complessivamente crediti ceduti per bonus edilizio per € 95.553.495,00.

Al 31/12/2021 le garanzie in essere sono pari a € 336.135.811 di cui ben € 213.750.256 per investimenti, mentre i crediti diretti in essere sono pari ad € 15.664.710, Le imprese socie sono  13.934.

“L’obiettivo è stato fin da subito quello di dare alle imprese risorse e strumenti adeguati alla continuità aziendale e alla ripresa. Per questo – afferma il Direttore Generale COFIDI.IT Teresa Pellegrino – abbiamo intrapreso nel 2021 un percorso di differenziazione dei prodotti offerti ai soci: abbiamo ampliato il network dei partner verso cui rilasciare le garanzie, oltre alle banche tradizionali anche le digitali comprese le Fintech e le società finanziarie offrendo così alle imprese strumenti più innovativi di accesso al credito.

“É stata potenziata e strutturata – aggiunge il Direttore Generale –  l’erogazione diretta del credito alle imprese, le fideiussioni verso enti pubblici, oltre a servizi di consulenza e assistenza, ed in ultimo ma non meno importante l’attività portata avanti in collaborazione con Cassa Depositi e Prestiti sia per l’erogazione del credito diretto alle imprese che per l’assistenza fornita alle imprese nella cessione del credito di imposta”.

L’esercizio 2021 si è chiuso con un totale Fondi Propri di Vigilanza pari a € 27.116.966, che produce un’eccedenza patrimoniale di € 18.549.095 ed un indice di solvibilità del 18,99% ben superiore al 6% definito e richiesto dalle disposizioni di vigilanza di Banca d’Italia. L’utile di esercizio è pari a € 536.226.

Il Presidente di COFIDI.IT Luca Celi ricorda che “Il 2021 è stato un anno particolare, fortemente condizionato dalla crisi pandemica da Covid-19, con un impatto notevole nel mercato delle garanzie, l’immediata capacità di risposta di Cofidi alla mutazione delle condizioni ha fatto in modo – sottolinea – che non venisse pregiudicato il positivo raggiungimento dei risultati che Cofidi.IT si era dato per l’anno 2021. Il consolidamento positivo che il bilancio 2021 dimostra con il mantenimento di un utile operativo senza le operazioni straordinarie degli anni precedenti conferma che la direzione intrapresa dal nostro confidi è quella giusta”.  “Sono convinto che Cofidi.IT abbia oggi solide basi per affrontare le intemperie di questo periodo del tutto straordinario e di mantenere il suo ruolo di affiancamento e di supporto alle migliaia di imprese che a noi si rivolgono”. “Cofidi – conclude il Presidente – si presenta comunque, sempre più come attore principale del mercato della garanzia nel Mezzogiorno d’Italia”.

giovedì 28 Aprile 2022

(modifica il 27 Giugno 2022, 12:36)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti